Home

Su di Noi

Esperienze

Fotosub

Momenti Fotografici

Link preferiti

Contattami

Libro degli ospiti
Su di Noi

Su di noi tante cose, come del resto per tutti gli esseri  che trascorrono le “vacanze”  su questo pianeta dove poco è gratuito, facile e semplice ma nonostante tutto assolutamente affascinante.
Noi siamo due persone fortunate: ci siamo incontrati. Tempo fa, un bel dì di pioggia  abbiamo iniziato la nostra avventura insieme.  Tanti anni ci uniscono, tante passioni, tante condivisioni. Tanti i tramonti che ci hanno scaldato il cuore. 
La pioggia,  il mare, l'acqua. Elementi importanti e costanti nella nostra vita.  
Il mare: meraviglioso, onnipresente; avvolge la nostra bellissima isola  e ci accompagna e ci emoziona sempre. Ogni volta che abbiamo avuto la fortuna di sprofondare nel suo abbraccio ne siamo rimasti ammaliati, sempre più  innamorati.
Ma non ci affascina soltanto il mare. Anche la terraferma è un’ importante protagonista delle nostre passioni. Dal deserto Africano del Nabib, al supramonte di Orgosolo; dalle maestose Dolomiti, alla Guglia di Goloritze abbiamo potuto percepire l’incantevole bellezza di madre natura. Sgambettando a piedi, scorrazzando in mountain bike e qualche tempo fa appesi sulle pareti attrezzate sulle quali si tentava di progredire  in vie d’arrampicata, ci siamo regalati tante emozioni e inebrianti sbornie di adrenalina. Ma non solo. Non ci manca  qualche esperienza in barca a vela, canioning e tanta voglia di viaggiare che spesso appaghiamo.
 

Io sono Roberta 
Mi piace fare un sacco di cose: andare sott’acqua, sull’acqua,  sulle montagne (anche le russe, del luna park!); il freddo (meno), il caldo ( di più), le stelle, la luna, il sole (W San Francesco!), il vento e.….la pioggia; nuotare, correre,…. mangiare  e…riposare; insomma,  stare all’aria aperta e, quando tempo e denaro  lo consente, vivere  molto selvaggiamente e  qualche volta un po’più comodamente sia in terra Sarda che in giro per il mondo. Ma ciò che mi appaga di più e poter fare tutto questo con la persona che amo. E’ infatti grazie a Lui che ho scoperto la passione per tante cose. Mi ha preso per mano e mi ha condotto con sé in mille avventure. Con lui mi entusiasmo di fronte alla vita nelle sue innumerevoli sfaccettature e con Lui tutto è ancora più bello. 

Mi chiamo Luigi ma tutti mi conoscono come Gigi……..
Da anni ormai, cerco, nel limite del possibile, di vivere la mia esistenza in simbiosi con la natura.
Avendo provato nella mia vita, tutti gli sport che ho avuto a portata di mano senza mai eccellere agonisticamente, ho pensato di sfruttare questo “bagaglio” per godermi più intensamente il pianeta. Vivendo in Sardegna il mare ha giocato un ruolo importante nelle mie scelte, abbinandolo con la fotografia della quale sono sempre stato appassionato, mi ha indirizzato in quel fantastico mondo della fotografia subacquea. Poi un giorno ho fatto “13” (ho incontrato Roberta) con la quale condivido in maniera più assoluta tutto il mio vivere. Assieme cerchiamo di non farci mancare l’avventura, che per noi è quel pepe che rende la vita più interessante, così passiamo dal bivacco in spiaggia al trekking nella giungla senza trascurare chiaramente il deserto e men che meno la nostra Sardegna.
  

 

Insomma come avrete capito, la nostra, con alti e bassi come tutti, è proprio una bella vita.
I nostri occhi hanno potuto vedere tanti bellissimi tramonti, da quelli di casa nostra a quelli delle terre più lontane dall’altra parte del mondo. 

Le nostre orecchie  hanno potuto sentire il vociare disordinato e confuso, eppure così armonico, di tante persone che frettolosamente passano per le strade di grandi metropoli o che si trascinano lentamente nei meandri di piccoli paesi; hanno potuto sentire l’assordante rumore dei silenzi delle immense distese africane, o, ahimè dell’indifferenza della gente.
E’ proprio un peccato che per tutti prima o poi tutto questo finisca, ma se solo una volta, anche solo una, ognuno di voi ha potuto provare ciò che abbiamo cercato di descrivervi, bè, allora la "vacanza" su questo pianeta ha avuto un senso.


Comunque ricordate che, come saggiamente qualcuno ha detto: 
"è meglio non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne usciremo vivi!"
(Kin Hubbord)










 

 

 


HomeSu di NoiEsperienzeFotosubMomenti FotograficiLink preferitiContattamiLibro degli ospiti